Malika Ayane: Biografia e Discografia

Malika Ayane

Malika Ayane è nata a Milano nel 1984 da padre marocchino e madre italiana. Nel 2007 entra a far parte della scuderia della Sugar di Caterina Caselli. Paolo Conte definisce la voce di Malika: “Il colore di questa voce è un arancione scuro che sa di spezia amara e rara”. Nel 2008 pubblica il primo album intitolato semplicemente Malika Ayane.

L’album, rilasciato il 26 settembre 2008, è un crocevia di talenti: il produttore e arrangiatore Ferdinando Arnò (autore e compositore di tutte le musiche, ad eccezione di Fandango, e della maggior parte dei testi), Pacifico (che è autore di due brani Sospesa e Contro vento), Giuliano Sangiorgi (autore di Perfetta) e il Maestro Paolo Conte, che regala a Malika il brano inedito Fandango. Malika è co-autrice di due brani: Briciole e Il Giardino dei Salici.

Consacrazione e popolarità di Malika Ayane arrivano con il primo singolo Feeling Better (che rimane ai vertici dei brani più trasmessi dalle radio per oltre 4 mesi: un vero e proprio record per un’artista emergente).

Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2009 con il brano Come foglie (testo e musica di Giuliano Sangiorgi), esce una Delux Edition del disco che contiene il brano sanremese.

Come foglie è stata la canzone dell’edizione 2009 del Festival di Sanremo più trasmessa dalle radio ed ha diviso questo successo con Il mio amore unico di Dolcenera.

Malika Ayane duetta con Pacifico nel brano Verrà l’estate, contenuto nell’album dell’artista milanese Dentro ogni casa, uscito il 16 gennaio 2009.

Malika partecipa alla registrazione di Domani 21/04.09, progetto uscito nel maggio 2009 a sostegno degli interventi di ricostruzione, consolidamento e restauro del Conservatorio ”Alfredo Casella” e della sede del Teatro Stabile d’Abruzzo dell’Aquila distrutti dal terremoto.

Il 2009 è anche l’anno di un lungo tour che porta Malika in tutta Italia con uno show che alterna momenti di eleganza artistica d’altri tempi e momenti sofisticatamente rock, in un’alternanza felice di brani inediti dell’Artista a cover di classe dei più importanti artisti internazionali.

In gennaio Malika è protagonista musicale di un film, interpretando la cover del brano “La prima cosa bella”, che accompagna i titoli di coda del nuovo film di Paolo Virzì dal titolo omonimo. Il film vede la partecipazione di Stefania Sandrelli, Valerio Mastandrea, Claudia Pandolfi e Micaela Ramazzotti.

Nel 2010 Malika con il brano Ricomincio da qui, un testo scritto da Malika Ayane e Pacifico su musica di Ferdinando Arnò, partecipa al Festival di Sanremo e vince il Premio della critica “Mia Martini” e il premio della critica della sala stampa radio tv. Ricomincio da qui fa parte di Grovigli, il secondo album di Malika Ayane che esce il 19 febbraio 2010. Ospite eccellente di questo secondo lavoro è Paolo Conte che duetta con Malika nell’inedito Little Brown Bear scritto dallo stesso Conte a cui Malika dedica anche la cover Chiamami adess”. Prodotto da Ferdinando Arnò, l’album contiene anche la reinterpretazione di Malika de La prima cosa bella di Nicola Di Bari, parte della colonna sonora dell’ultimo film di Paolo Virzì, e un duetto con Cesare Cremonini dal titolo Believe in Love. Oltre a ricevere consensi unanimi da parte della critica, “Grovigli” è un successo anche in termini di vendite: grazie alle oltre 70 copie vendute Malika riceve il Wind Music Award 2010.

Con un doppio sold out, il 22 aprile Malika Ayane debutta al Blue Note di Milano con il “Grovigli Tour”. Dopo la tappa all’Auditorium Parco della Musica di Roma il 28 aprile, il tour riprende in estate e prosegue con un grande riscontro di pubblico sino a settembre.

Prima di ripartire per il tour invernale nei teatri, che prenderà il via il 25 novembre dall’Auditorium di Santa Chiara di Trento, Malika Ayane torna con il nuovo progetto “Grovigli Special Tour Edition” che, in uscita il 26 ottobre su etichetta Sugar, comprende un cd e un dvd: nel cd è contenuto l’album “Grovigli” impreziosito dall’inedito firmato da Pacifico “Il giorno in più”, brano che sarà anche il tema originale dell’omonimo film tratto dal libro di Fabio Volo, e da “Hello!”, duetto con Cesare Cremonini; il dvd contiene otto brani estratti dal concerto tenuto in primavera all’Auditorium Parco della Musica di Roma a cui si aggiungono i contenuti speciali ed inediti del backstage dello spettacolo tenuto a Roma.

Malika Ayane Sito UfficialeWikipedia

Discografia

Lascia un commento