Francesco De Gregori

Francesco De Gregori: Rimmel (testo canzone)

Artista: Francesco De Gregori
Album: Rimmel (1975)
Canzone: Rimmel

«Rimmel/Piccola mela» è un singolo 45 giri del cantautore italiano Francesco De Gregori, pubblicato all’inizio del 1975 dalla RCA Italiana.
Come ha raccontato lo stesso cantautore, Rimmel è una canzone d’amore nata dalla fine di un storia con una ragazza, la stessa a cui aveva dedicato il brano Bene (dall’album Francesco De Gregori, 1974). Analizzando il testo, vari autori tra cui Enrico Deregibus hanno messo in evidenza i riferimenti alle carte: quelle dello zingaro, i quattro assi di un colore solo, il verso “come quando fuori pioveva”, cioè cuori, quadri, fiori, picche, quindi l’amore è visto come gioco e come destino. (it-wikipedia)

Rimmel

E qualcosa rimane, tra le pagine chiare e le pagine scure
e cancello il tuo nome dalla mia facciata
e confondo i miei alibi, e le tue ragioni
i miei alibi e le tue ragioni…
Chi mi ha fatto le carte, mi ha chiamato vincente
ma uno zingaro è un trucco
e il futuro invadente fosse stato un pò più giovane
l’avrei distrutto con la fantasia, l’avrei stracciata con la fantasia…

Ora le tue labbra puoi spedirle a un indirizzo nuovo
e la mia faccia sovrapporla a quella di chissà chi altro
ancora i tuoi quattro assi, bada bene di un colore solo
li puoi nascondere o giocare con chi vuoi,
o farli rimanere buoni amici…come noi…

Santa voglia di vivere e dolce venere di rimmel
come quando fuori pioveva e tu mi domandavi
se per caso avevo ancora quella foto
in cui tu sorridevi e non guardavi,
e il vento passava sul tuo collo di pelliccia, e sulla tua persona
e quando io senza capire ho detto “si”
hai detto “è tutto quel che hai di me”
è tutto quel che ho di te…

Video

https://www.youtube.com/watch?v=rVbgb7zZD_8