Eva: Biografia e Discografia

Eva Poles  - foto di Maurizio Camagna

Eva Poles - foto di Maurizio Camagna

Cantante, compositore, autore, disc jockey.
La carriera di Eva Poles è un incessante lavoro volto a sperimentare le potenzialità dell’arte musicale nelle sue variegate vesti. Dall’utilizzo della voce allo studio strumentale, dalla composizione alla scrittura, sino a prestare la propria esperienza alla selezione di dischi in pedana, Eva trasforma una passione giovanile in studio impegnato al controllo dei mezzi espressivi.

Esordi promettenti la vedono collaborare già nel 1993 alla compilation “Skandalo al sole” (vox pop) dei Rude Agent e esibirsi come cantante con i Pimps, progetto musicale dell’ormai noto compositore di musica da film Theo Teardo.

Il successo nazionale arriva qualche anno dopo: l’incontro con Gian Maria Accusani è infatti decisivo per la nascita dei Prozac+ il cui pop-punk spopolerà anche oltre confine. Alla prima pubblicazione del 1996, “Testa Plastica”, seguono altri 4 album di inediti che in una decina d’anni impegnano la band in numerosi tour. I 14 brani di “Acidoacida” valgono al trio un disco d’oro e uno di platino nel 1998, stesso anno in cui il gruppo apre i concerti degli U2 nelle due tappe italiane del loro “Pop Mart Tour”.

Dal 2006 Eva collabora con i Rezophonic, originale formazione che vede la partecipazione di numerosi musicisti italiani noti al grande pubblico. Il gruppo sostiene il progetto idrico di Amref Italia finalizzato alla costruzione di pozzi d’acqua in paesi bisognosi. Con loro pubblica l’album “Nell’acqua” (2011) interpretando la canzone “Regina veleno” da lei stessa scritta e musicata.
In questi stessi anni Eva si cimenta nell’interpretazione di alcuni videoclip dando prova di una sorprendente abilità espressiva. A tre video girati con i Rezophonic (“L’uomo di plastica”, “Spasimo”, “Regina Veleno”) si aggiungono le intense collaborazioni con Diego Mancino (“A parte te”) e con i Litfiba (“La mia valigia”).

Eva presta la propria esperienza anche nel non scontato ruolo di selezionatrice nelle giurie di alcuni concorsi musicali tra i più famosi in Italia (Arezzo Wave, Festival Delle Onde Sonore, Fiera Della Musica di Azzano X) offrendo generosa competenza e disponibilità. In questo contesto si collocano anche i numerosi impegni di carattere didattico con lo svolgimento di corsi e seminari sul canto moderno in tutta Italia (Music Villaage Accademy, Alcamo Music Sicily, Play School Of Music).

Risale ad anni recenti, infine, il debutto come DJ, esperienza in cui si cimenta tutt’ora con curiosità e successo facendosi apprezzare per la sapiente e coinvolgente selezione.
Spinta dal desiderio di perfezionare costantemente la propria formazione, Eva continua a investire parte del suo tempo nello studio. Attualmente frequenta il Conservatorio di Adria (sezione canto jazz) ed è iscritta al corso di laurea in Conservazione dei beni culturali presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’università di Udine.

Nell’aprile 2012 è uscito DuraMadre, il primo album da solista di Eva. La produzione artistica è firmata da Max Zanotti (ex Deasonika). Distribuito da Halidon, l’album è stato registrato e mixato al GreenRiver Studio di Cavaria (VA) da Gionata Bettini, con Tancredi Barbuscia come assistente in studio. La masterizzazione è stata effettuata da Antonio Baglio  presso il Nautilus Mastering Studio di Milano.

Ecco come descrive Eva Poles DuraMadre: “Fondamentale è stato il desiderio di riprendere un discorso che avevo iniziato molti anni fa con me stessa, quello della scrittura, che si era interrotto per far posto alla fortunata esperienza nei Prozac+. Ho ritrovato una parte di me che avevo abbandonato, nascosto, ed è stato come tornare indietro nel tempo e riprendere da dove mi ero fermata, recuperare una parte della mia essenza. DuraMadre non è nato come un concept album, è venuto definendosi storia dopo storia, un pezzo dopo l’altro. Ogni brano è così un quadro, descrive lo spazio di un momento di un periodo, uno stato d’animo o la sua esplorazione, la rabbia, la delusione, il dolore, il sogno, l’energia, il fuoco, la passione…in una parola, la vita”.

Eva: Sito UfficialeProzac+ (Wikipedia) – Rezophonic (Wikipedia)

Discografia

  • 1993 – Rude Agent / Skandalo al sole (VoxPop)
  • 1993 – Prozac+ / Testa plastica (VoxPop)
  • 1998 – Prozac+ / Acidoacida (Emi Music)
  • 2000 – Prozac+ / 3Prozac+ (Emi Music)
  • 2001 – Prozac+ / 3Prozac+ Eng.Version (Emi Music)
  • 2002 – Prozac+ / Miodio (Emi Music)
  • 2004 – Prozac+ / Gioia nera (Emi Music)
  • 2007 – Prozac+ / Best Of Platinum (Emi Music)
  • 2011 – Rezophonic / Nell’acqua (Zeta Factory/Venus dischi)
  • 2012 - Eva / DuraMadre (Distrib. Halidon)
Condividi questa pagina:
  • Facebook
  • MySpace
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Wikio IT
  • email
  • Segnalo
  • Technorati
  • Twitter
  • Upnews
  • Yahoo! Bookmarks

Tag: , , , , , , , ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento