Eric Clapton: The Breeze: An Appreciation of JJ Cale (album)

The Breeze: An Appreciation of JJ Cale - Cover Album
The Breeze: An Appreciation of JJ Cale – Cover Album

Artista: Eric Clapton
Album: The Breeze: An Appreciation of JJ Cale (2014)

The Breeze: An Appreciation of JJ Cale è un album discografico in studio del musicista inglese Eric Clapton pubblicato a nome Eric Clapton & Friends nel luglio 2014.

Il disco è un tributo dedicato all’amico e collega JJ Cale, deceduto nel 2013. Il titolo è tratto dalla canzone del 1970 Call Me the Breeze che apre il primo album da solista di J.J. Cale, Naturally (1971). (Wikipedia)

Track Listing

  1. Call Me the Breeze – 3:07 – Eric Clapton
  2. Rock and Roll Records – 2:19 – Eric Clapton & Tom Petty
  3. Someday – 3:48 – Mark Knopfler
  4. Lies – 3:07 – Eric Clapton & John Mayer
  5. Sensitive Kind – 5:17 – Don White
  6. Cajun Moon – 2:28 – Eric Clapton
  7. Magnolia – 3:42 – John Mayer
  8. I Got the Same Old Blues – 3:03 – Tom Petty & Eric Clapton
  9. Songbird – 2:56 – Willie Nelson & Eric Clapton
  10. Since You Said Goodbye – 3:01 – Eric Clapton
  11. I’ll Be There (If You Ever Want Me) – 2:37 – Don White & Eric Clapton
  12. The Old Man and Me – 2:56 – Tom Petty
  13. Train to Nowhere – 4:51 – Mark Knopfler, Don White & Eric Clapton
  14. Starbound – 2:03 – Willie Nelson & Derek Trucks
  15. Don’t Wait – 2:47 – Eric Clapton & John Mayer
  16. Crying Eyes – 3:31 – Eric Clapton, Christine Lakeland Cale & Derek Trucks

Formazione

  • Eric Clapton – voce, chitarra, dobro
  • Tom Petty – voce, chitarra
  • Mark Knopfler – chitarra, voce
  • John Mayer – chitarra, voce
  • Willie Nelson – chitarra, voce
  • Don White – chitarra, voce
  • Reggie Young – chitarra
  • Derek Trucks – chitarra
  • Albert Lee – chitarra
  • David Lindley – chitarra
  • Don Preston – chitarra
  • Christine Lakeland – chitarra, voce
  • Mike Campbell – chitarra
  • Doyle Bramhall II – chitarra
  • Greg Leisz – pedal steel guitar
  • Jimmy Markham – armonica
  • Mickey Raphael – armonica
  • Michelle John – cori
  • Sharon White – cori
  • James Cruce – batteria
  • Jim Karstein – batteria
  • Jamie Oldaker – batteria
  • David Teegarden – batteria
  • Satnam Ramgotra – tablas
  • Simon Climie – tastiere, organo, piano, percussioni, cori
  • Nathan East – basso
  • Jim Keltner – batteria
  • Walt Richmond – tastiere, organo, piano

Recensioni

Nei primi anni settanta, dopo i Cream e i Blind Faith, Clapton trova ispirazione in JJ Cale, di Cale sono infatti After Midnight e Cocaine. Poi Clapton ha collaborato con Cale nell’album The Road to Escondido (2006). Con questo album tributo Clapton salda il debito verso JJ Cale. Anche se le sue interpretazioni sono impeccabili, sembrano troppo formali. I momenti migliori arrivano con Tom Petty e Mark Knopfler che riescono a essere personali. (Rolling Stone)

In un certo senso quasi ogni album di Eric Clapton registrato dopo il 1970 è stato un omaggio a JJ Cale… Con questo album Eric Clapton ha deciso di pagare un tributo in piena regola. Ogni artista che ha partecipato fornisce una sua inerpretazione dei brani di JJ Cale ma è tutto in funzione dello stesso ritmo rilassato, la differenza tra i musicisti scompare nell’insieme delle canzoni. E’ tutto perfettemente piacevole ed è una testimonianza convincente di quello che Clapton ha appreso da Cale. (AllMusic)