The Doors: The Doors (album)

The Doors - cover album
The Doors – cover album

Artista: The Doors
Album: The Doors (1967)

The Doors è il disco di debutto dei The Doors, registrato ai Sunset Sound Studio nell’agosto 1966, fu pubblicato il 4 gennaio 1967 dalla Elektra Records. La rivista Rolling Stone l’ha inserito al 42º posto della sua lista dei 500 migliori album. (it-wikipedia; en-wikipedia)

The Doors – Album Track Listing

Le canzoni sono scritte da Jim Morrison, Robby Krieger, Ray Manzarek e John Densmore, eccetto dove indicato.

  1. Break on Through (To the Other Side)
  2. Soul Kitchen
  3. The Crystal Ship
  4. Twentieth Century Fox
  5. Alabama Song (Bertold Brecht, Kurt Weill)
  6. Light My Fire
  7. Back Door Man (Willie Dixon)
  8. I Looked At You
  9. End Of The Night
  10. Take It As It Comes
  11. The End

Ascolta tutto l’album su YouTube

Recensioni

…ecco uno dei debutti più folgoranti della storia del rock. Visionario, sensuale, oscuro, selvaggio, “The Doors” (1967) è un saggio del talento poetico di Morrison, ma anche della straordinaria abilità degli altri tre musicisti: Robby Krieger, ottimo compositore e chitarrista, capace di spaziare dal flamenco a un particolare genere di chitarrismo “bottleneck”, Ray Manzarek, tastierista e organista in grado di comporre ed eseguire anche melodiche linee di basso, John Densmore, batterista jazz in perfetta sintonia con i tempi teatrali e i rituali ipnotici della band. (OndaRock)

Un album di debutto enorme, e in effetti una delle migliori prime uscite discografiche nella storia del rock, la band introduce la fusione di rock, blues, classica, jazz, e la poesia con un pugno knock-out. I riff di chitarra e organo si intrecciano con una minaccia ipnotica e offrono uno scenario seducente per la voce di Jim Morrison. Il singolo “Light My Fire” è andato dritto in testa alle classifiche e ha portato il gruppo alle stelle, ma la maggior parte del resto dell’album è altrettanto impressionante. (AllMusic)