Eric Clapton

Eric Clapton: Tears In Heaven (testo canzone)

Artista: Eric Clapton
Canzone: Tears In Heaven (1992)

Tears in Heaven è una ballata di Eric Clapton, pubblicata nel 1992 e dedicata alla tragica scomparsa di suo figlio Conor, avuto dalla showgirl italiana Lory del Santo e morto a soli 4 anni nel 1991 cadendo dal 53º piano di un palazzo a New York dove si trovava con la madre. Clapton non entrò mai nella stanza dell’appartamento.

Clapton non esegue più questa canzone da diversi anni, da quando cioè dice di aver finalmente superato il dolore per la perdita del figlio. Il singolo è tra quelli di maggior successo dello stesso Clapton e gli valse, nel 1993, ben tre Grammy Awards: Canzone dell’anno, Incisione dell’anno e Miglior performance vocale pop maschile. La canzone è stata dapprima incisa nella colonna sonora del film Effetto allucinante (Rush) del 1991, e poi nell’album Unplugged (vincitore anch’esso del Grammy quale Album dell’anno).

La canzone si trova al 362º posto della lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone. (it-wikipedia, en-wikipedia)

Tears In Heaven

Would you know my name
If I saw you in heaven?
Would it be the same
If I saw you in heaven?

I must be strong
And carry on,
‘Cause I know I don’t belong
Here in heaven.

Would you hold my hand
If I saw you in heaven?
Would you help me stand
If I saw you in heaven?

I’ll find my way
Through night and day,
‘Cause I know I just can’t stay
Here in heaven.

Time can bring you down,
Time can bend your knees.
Time can break your heart,
Have you begging please, begging please.

Beyond the door,
There’s peace I’m sure,
And I know there’ll be no more
Tears in heaven.

Would you know my name
If I saw you in heaven?
Would it be the same
If I saw you in heaven?

I must be strong
And carry on,
‘Cause I know I don’t belong
Here in heaven.

Video