Ghost: L’era del litigio (la tua radio suona) (testo canzone)

Artista: Ghost
Album: Guardare lontano (2015)
Canzone: L’era del litigio (la tua radio suona)

L’era del litigio (la tua radio suona)

E’ l’era del litigio, tutte star
di una vita che non è più vita
fai vibrare la tua realtà
dai volume, la tua radio suona

E’ colpa dell’aria che respiriamo
di una stupida fragilità
è colpa del fumo che ci beviamo
di uno scoop in prima pagina
nell’era del dubbio e della vanità
non farti fottere l’anima
è l’ora della vita, riprendila
che non è male

E’ l’era del litigio, tutte star
di una vita che non è più vita
fai vibrare la tua realtà
dai volume, la tua radio suona

E’ colpa del buio che ci divora
del confine dell’estetica
del sangue sporco, tra due fazioni
dei mondiali e di Peter Pan
è l’era dei furbi e dei bastardi dentro
di incontri per caso fuori dal bar
ma è l’ora della vita, riprendila
non farti male, male

E’ l’era del litigio, tutte star
di una vita che non è più vita
fai vibrare la tua realtà
dai volume, la tua radio suona

E’ colpa del piatto, che è sempre vuoto
del potere e dell’avidità
di quella tele, che non spegniamo
del cervello che si spappola
è l’era dell’amante e del politico assente
la stirpe dell’ambiguità
ma è l’ora della vita, riprendila
che non è male

E’ l’era del litigio, tutte star
di una vita che non è più vita
fai vibrare la tua realtà
dai volume, la tua radio suona

E’ l’era del litigio, tutte star
di una vita che non è più vita
fai vibrare la tua realtà
dai volume, e la tua radio suona

Video

https://www.youtube.com/watch?v=f7KaNpk6XPY