Claudio Baglioni: Se guardi su (testo canzone)

Artista: Claudio Baglioni
Canzone: Se guardi su (Feat. Baraonna, e Pino Daniele chitarra)
Album: Q.P.G.A. (2009)

Se guardi su

(Baraonna)
Se guardi su, se guardi, se guardi su

Com’è bello star qui sdraiati alla luce che gioca tra i rami e le foglie
come giù dai vetri di una cattedrale
il rumore del giorno vaga e un silenzio che sa di castagne ci accoglie
io ti parlo della mia città ideale

ogni rivoluzione è un sogno e qualcosa di più e anche tu sei speciale
santa timidezza delle prime voglie
hai mai visto un tramonto brutto una stella abusiva un’alba venuta male?
se uno semina bellezza la raccoglie

e se alzi gli occhi verso il blu vuol dire già volare
se cerchi il cielo pure tu se guardi su

(Baraonna)
se guardi su

Architetto perchè da bambino una notte dal letto pensai di vedere
passare fuori mille frecce luminose come stelle
ho creduto così che ci fosse sul tetto del mondo seduto un arciere
che le tirava e lì nascevano le cose le più belle

e se alzi gli occhi verso il blu vuol dire già volare
se cerchi il cielo pure tu se guardi

se tu guardi su se tu guardi su se tu guardi su
se guardi su se guardi su

e se alzi gli occhi verso il blu vuol dire già volare
se cerchi il cielo pure tu se guardi su

(Baraonna)
Se guardi su, se guardi su

Video